Juno

Programma elettorale di Juno

ALIMENTAZIONE: Nutrizione casalinga. I cani hanno sempre condiviso con l’uomo il cibo ed è per noi fondamentale che si continui in questa direzione.

GUINZAGLIO: No assoluto all’obbligo di guinzaglio. I cani devono avere la possibilità di girare liberamente senza le costrizioni che non fanno altro che peggiorare il loro carattere

STERILIZZAZIONE: La sterilizzazione è una pratica che dovrebbe essere riservata solo nei casi estremi di sovraaffolamento come per esempio in alcuni rifugi o zone con alto numero di cani abbandonati. Per il resto non ha senso ed è una pratica inutile.

CAPPOTTINO: Le comodità sono una conquista dell’uomo e di conseguenza è giusto che ne godano anche i cani. Si all’uso dei cappottini che ci permettono di essere al riparo dalle intemperie e di affrontare gli sbalzi di temperature tra la casa e l’esterno in maniera più graduale.

SPORCARE: Oltre ai maggiori controlli e ad un’attenta opera di sensibilizzazione soprattutto a livello scolastico dovranno essere presenti nei pressi dei parchi molti più punti attrezzati con sacchetti di raccolta.

ADDESTRAMENTO: No all’educazione e gli esercizi di obbedienza che sviliscono il nostro ruolo. I cani saranno indirizzati verso attività che appaghino i loro istinti o che siano divertenti da condividere con i proprietari come Agility, sheepdog, dog dance, disc dog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: